5 Consigli per comprare reti in acciaio inox

Sono talmente numerosi i settori produttivi e applicativi in cui si fa uso di reti inox, dai più intensi utilizzi industriali a moderne realizzazioni architettoniche, che saper fare una buona scelta al momento dell’acquisto, gestendo al meglio il rapporto con il fabbricante, è diventato ormai un elemento chiave per la buona riuscita dei progetti. Prendersi il tempo per assicurarsi, quindi, che il prodotto che riceveremo sarà esattamente corrispondente alle nostre esigenze, significherà risparmiarne molto di più nel proseguire dei lavori, che si tratti della realizzazione di chassis metallici o di raffinate coperture per scale o pareti di un palazzo. Ecco cinque consigli fondamentali:

1. Calcolate con precisione il materiale necessario: non c’è niente di peggio che rimanere bloccati a metà lavoro perché bisogna aspettare una seconda fornitura per via di un errore nel calcolo delle reti inox necessarie… tranne, forse, il trovarsi a lavoro finito con delle eccedenze di materiale spropositate che non si sa se e come riusciremo ad utilizzare. Un buon fornitore saprà aiutarvi, ma siate pronti fin da subito, e in ogni caso, a dare una stima ragionevole ed esatta del numero di rotoli o pannelli di reti inox che vi occorreranno.

2. Determinate le misure precise dei pezzi: le reti metalliche in acciaio inox sono disponibili in un numero enorme di larghezze e lunghezze, proprio per via della varietà di utilizzi a cui si prestano. Vi potrà sembrare di sprecare del tempo in fase progettuale, per determinare tutti questi dettagli, ma in realtà, come dicevamo, è tutto tempo che risparmierete poi – quando sarà molto più ristretto, e quindi molto più prezioso.

3. Siate estremamente precisi nelle richieste: un fornitore di reti inox ha in magazzino decine e decine di modelli diversi, che possono variare per una o più misure specifiche, dal diametro del filo, al numero di maglie per centimetro, alle dimensione esatte della maglia… l’unico modo di ricevere la merce che davvero vi serve è quello di fornire tutte queste misure con esattezza, fin dall’inizio. Sarete lieti di averlo fatto!

4. Usate liberamente i campioni: per precisa che sia la descrizione che potete fare del materiale che desiderate, niente è più inequivocabile di un campione reale. Se avete in mente di usare una rete che avete già messo in opera in passato, e ne avete un campione, includetelo con l’ordine: è la miglior garanzia che riceverete esattamente quello che vi serve.

5. Mantenete un archivio ordini preciso e puntuale: se anche non disponete di un campione, potete avere a disposizione qualcosa di quasi altrettanto utile: gli ordini già fatti, o addirittura le etichette identificative dei prodotti già acquistati in passato. Con quel tipo di documentazione, sarete pressochè certi di identificare con esattezza al fornitore il prodotto che volete – con il risparmio di tempo che potete immaginare facilmente.

admin

admin ha scritto 28 articoli

Navigazione articoli


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>